venerdì 25 novembre 2011

Torta ricotta e fragole

Ingredienti per la meringa:
  • 70 g di albumi (circa 2 uova medie)
  • 60 g di zucchero a velo
Ingredienti per la crema e la decorazione:
  • 300 g di ricotta di pecora freschissima
  • 75 g di zucchero semolato
  • 40 g di albumi (circa 1 medio o 2 piccoli)
  • 300 g di panna
  • 20 g di zucchero a velo
  • 6 g di colla di pesce
  • 400 g di fragole
  • 1 bustina di gelatina per la copertura di torte
Preparate la meringa. Montate gli albumi con un pizzico di sale e lo zucchero a velo fino a ottenere un composto molto compatto. Con una matita disegnate su un foglio di carta da forno un cerchio seguendo il contorno della base di una tortiera a cerniera da 24 centimetri. Infarinate e imburrate il cerchio e copritelo con la meringa livellandolo bene. Appoggiate la carta su una placca da forno e cuocete a 120 °C per un’ora e mezza.
Togliete il disco dal forno e staccate immediatamente la carta. Controllate che il disco entri nella tortiera, eventualmente tagliate la parte in eccesso quando la meringa è ancora calda e facile da maneggiare.
Preparate la crema. Fate sciogliere completamente lo zucchero semolato con 30 g di acqua, montate gli albumi a neve ben ferma versando nel frattempo lo sciroppo a filo.
Lavorate la ricotta con un cucchiaio rendendola cremosa, aggiungete gli albumi montati, la colla di pesce (precedentemente ammollata in acqua fredda e sciolta in un pentolino) e, infine, la panna montata insieme allo zucchero a velo.
Componete la torta. Mettete il disco sul fondo di una tortiera a cerniera da 24 centimetri, coprite con metà delle fragole tagliate a pezzi, versate la crema sulle fragole e mettete in frigo a solidificare per un’oretta.
Tagliate in due per la lunghezza le restanti fragole e disponetele sopra la torta. Preparate la gelatina come indicato nelle istruzioni e spennellatela sopra le fragole. Lasciate in frigorifero a per almeno un’ora prima di servire.(fonte..tartetatin.it)

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento